MUSICA E MOVIMENTO PER IL BEN-ESSERE

 

MUSICA E MOVIMENTO PER IL BEN-ESSERE

Biodanza è un’attività corporea che nasce dal sentire se stessi. Il movimento proposto è spontaneo e grazie alla presenza degli altri, si arricchisce di nuove espressioni. Questa attività ti porta allegria di vivere e rinforza la fiducia nelle tue risorse personali, ti invita a riscattare una nuova vitalità, creatività, affettività e risveglia il piacere di muoversi e sentire la Vita! Le danze e le musiche sono organizzate secondo un modello teorico basato sulle scienze della vita (biologia, fisiologia, psicologia, antropologia). È stata creata dal prof. Rolando Toro Araneda, psicologo e antropologo cileno, negli anni ’60 ed è diffusa in tutto il mondo. Non è necessario saper ballare, solo un po’ di curiosità e desiderio di prendersi cura di se.

VIENI A PROVARE LA BIODANZA

 Puoi venire a conoscere questa attività di benessere psicofisico e crescita personale!

I NOSTRI CORSI

La mia impronta nel mondo: espressione dei propri talenti ed unicità

dal 26 settembre 2017 Martedì ore 21.00/23.00

approfondimento

Zona Brentelle - Sala Vivivita/Syn Via Chiesanuova 242/B - PD

con Enrica Silimbani cell. 348.7427041


Ben-Essere e Autostima in movimento aperto a tutti

dal 26 Settembre 2017 Martedì ore 20.45/ 22.45

Zona Guizza La Casa Azzurra Via Anconitano 1 - PD

E dal 5 Ottobre 2017 Giovedì ore 20.45/22.45

Vigonovo - VE Centro ArgentoVivo via Montale, 1

con Raffaella Zanetto cell. 339.1922331


La via dell’Artista: viaggio nel mondo degli Archetipi

dal 13 Settembre 2017 Mercoledì ore 21.00/23.30

Zona Brentelle - Sala Vivivita/Syn

Via Chiesanuova 242/B - PD

con Sandra Salmaso cell. 347.6965949

La via dell’Artista: creare e crearsi con la Vivencia

dal 21 Settembre 2017 Giovedì ore ore 19.30/21.30 aperto a tutti

Zona Arcella - Saletta Syn via Scamozzi 5 - PD

con Sandra Salmaso cell. 347.6965949

Prima serata gratuita per chi non conosce BIODANZA! Gradita una telefonata di prenotazione. La biodanza può essere praticata a qualsiasi età. Non è necessario saper danzare. È consigliato un abbigliamento comodo e calzini antiscivolo!